BAROMETRO MINIBOND: MARKET TRENDS Dati aggiornati al 30/06/2017

Andrea Silvello | 05 LUG 12:33

RAGGIUNTE LE 245 SUL MERCATO EXTRAMOT PRO: CHIUSO IL PRIMO SEMESTRE DEL 2017, LE PMI CONTINUANO A RICORRERE AI MINIBOND

 

 

 

Chiusi i primi sei mesi di questo 2017, i minibond restano ancora una buona alternativa per le piccole e medie aziende: spesso sono proprio le PMI che hanno già fatto ricorso a questo strumento di debito, a sceglierlo una seconda volta; è il caso di I.CO.P S.p.A., società di Udine specializzata in costruzioni edili e stradali che quota la seconda tranche di un’emissione di minibond da 12 milioni di euro complessivi, 7 milioni dei quali erano stati collocati e quotati lo scorso gennaio; e Datacol S.r.l. gruppo specializzato nella commercializzazione di sistemi di fissaggio e montaggio, che quota il suo secondo minibond short term, dopo aver rimborsato un primo minibond da 250 mila euro, emesso nell’ottobre 2016 e scaduto lo scorso marzo.

 

Tutti i dettagli delle ultime emissioni sono riportate nel Barometro Minibond: Market Trend redatto da MinibondItaly.it ed EPic Sim Spa, il documento che ogni tre mesi vi offre un quadro completo dell’ExtraMot Pro di Borsa Italiana.

 

Tra i principali trend degli ultimi tre mesi segnaliamo:

 

  • Raggiunto il numero di 245 emissioni sul mercato ExtraMOT Pro per un controvalore superiore a €11 Mld
  • Le emissioni di taglio inferiore a €50M nel secondo trimestre 2017 sono ridotte rispetto al trimestre precedente. In particolare, più della metà delle emissioni del trimestre hanno un taglio inferiore a €1M e una maturity inferiore all'anno
    • Confermato il trend di riduzione del taglio medio (7,9 M€ al 30.06.2017), della cedola media (5,27% al 30.06.2017) della maturity media (5,3 anni al 30.06.2017)
    • Incremento dei settori Construction e Industrial per effetto dell'emissione di I.CO.P S.p.A., OSAI Automation System S.p.A. e Werther International S.p.A.per un controvalore complessivo pari a €14M
    • Cresce il numero di emissioni da parte di società che avevano già fatto ricorso allo strumento minibond. In questo ultimo trimestre si segnala l'emissione di I.CO.P S.p.A. e Datacol S.r.l.

 

L’identikit aggiornato del minibond sotto €50 M è il seguente:

 

  • Taglio medio €7,9 M
  • Scadenza media: 5,3 anni
  • Struttura del rimborso: 47% bullet (tutto a scadenza) / 53% con piano di ammortamento
  • Cedola media annua: 5,27%
  • Fatturato medio emittente: €98,9 M

 

Per chi volesse approfondire, il nostro report completo è scaricabile su www.minibonditaly.it e su www.epic.it

 

Il BAROMETRO MINIBOND MARKET TRENDS è realizzato da MinibonItaly.it, portale italiano dei minibond (sviluppato e gestito dalla boutique di consulenza strategica e advisory finanziaria Business Support S.p.A.) e da Epic SIM, la prima piattaforma digitale che mette in contatto il capitale privato e le PMI in modo diretto. Un documento che analizza - con aggiornamenti trimestrali - le principali caratteristiche delle emissioni di taglio inferiore a €50 M (taglio, scadenza, tasso di interesse, modalità di rimborso…) e fornisce un “identikit del Minibond” (caratteristiche medie sul totale delle emissioni).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Agenda Minibond

« Settembre 2017 »
LuMaMeGiVeSaDo
    123
45678910
11121314151617
1819
20
21222324
252627282930 
Prossimi Eventi

Nessuno in programma

Il progetto MiniBondItaly.it

Il progetto minibonditaly.it nasce con l'obiettivo di diventare il primo portale informativo e di confronto in Italia sul mercato dei mini bond. Un aggregatore di notizie, eventi e riflessioni sui mini bond.
 

Gli approfondimenti