Sent on 2015-11-26
Notizie
Lombardia Speciale: con il progetto minibond aiutiamo imprese
25 NOV 2015 | Per aiutare concretamente le imprese lombarde a superare questo momento di crisi abbiamo stanziato 320 milioni con il 'progetto minibond', uno strumento dedicato alle aziende per reperire fondi attraverso canali alternativi alle banche, facilitando l'accesso al credito, per finanziare i propri piani di investimento.
Grecia e Italia le più fertili per le microimprese. Un bene o un male?
24 NOV 2015 | Si chiamano “microimprese”, ma sono i veri giganti dell’economia europea. Soprattutto se guardiamo ai Paesi dell’Europa Meridionale, come Grecia, Italia, Portogallo e Spagna. È quanto emerge da un report diffuso da Eurostat in occasione della settimana europea delle Pmi, tenutasi tra il 16 e il 22 novembre.
Il minibond piace al Nord, utility al top
24 NOV 2015 | S i chiamano minibond e dovrebbero essere la via alternativa alle banche per il credito alle Pmi. A lanciarli per le aziende non quotate con meno di 250 dipendenti ed un fatturato annuo inferiore a 50 milioni era stato nel 2012 il Decreto Sviluppo del governo Monti. La consistenza del mercato, invece, è registrata da un Osservatorio mensile che monitora i minibond quotati sulla piattaforma ExtraMot Pro di Borsa Italiana nata a febbraio 2013. Da allora a ottobre 2015 sono sbarcate sul listino 137 emissioni per un controvalore complessivo di 5,3 miliardi di euro.
Da Regione Lombardia 320 milioni per favorire diffusione minibond
23 NOV 2015 | Milano, 23 nov. (askanews) - La Regione Lombardia ha stanziato 320 milioni di euro per il progetto minibond, uno strumento dedicato alle aziende per reperire fondi attraverso canali alternativi alle banche, facilitando l'accesso al credito, per finanziare i propri piani di investimento. L'obiettivo, ha scritto in una nota l'assessore all'Economia, Crescita e Semplificazione, Massimo Garavaglia, è quello di "aiutare concretamente le imprese lombarde a superare questo momento di crisi abbiamo".
Aquafil emette 5 milioni di minibond
20 NOV 2015 | Aquafil spa, gruppo trentino leader europeo nella produzione di fibre per pavimentazione tessile, controllato dal presidente e ceo Giulio Bonazzi e partecipato dal fondo Three Hills Capital Partners e dalla Compagnia Trentina, ha emesso un minibond da 5 milioni di euro, che è stato interamente sottoscritto dal Fondo Strategico Trentino-Alto Adige dedicato al debito delle aziende locali e gestito da Finint Investments sgr. Lo scrive oggi MF Milano Finanza.
Approfondimenti
BAROMETRO MINIBOND: MARKET TRENDS - DATI AGGIORNATI AL 30/09/2015
05 OTT 2015 | Nel corso dell’ultimo anno, soprattutto, il numero delle PMI che hanno scelto il minibond come forma di finanziamento, è in costante crescita. In progressiva riduzione il tasso di interesse applicato e il taglio medio delle singole emissioni, in linea alle necessità specifiche delle piccole e medie aziende italiane virtuose. Da quando a fine 2012, il legislatore italiano è intervenuto per favorire l’emissione di strumenti di debito (Mini-Bond, cambiali finanziarie, obbligazioni partecipative) da parte delle Piccole e Medie Imprese (PMI), eliminando fra gli altri vincoli fiscali che ostacolavano l’emissione di capitale di debito da parte di Società non quotate in borsa, molte cose sono cambiate per le piccole aziende italiane.
MINIBOND SCORECARD: MARKET TRENDS Main indicators as of October 31th 2015
02 NOV 2015 | The recent issues on the Italian market, which have been reported in the September Italian edition of the Minibond Scorecard, confirm interest of Italian SMEs in this new financial instrument: the interest rate and the average face value of the single minibond issued is progressively decreasing, in line with the specific needs of the Italian SMEs.