Sent on 2016-02-11
Notizie
Progetto Minibond, avviso rivolto alle imprese
10 FEB 2016 | A partire dalle ore 9 del 18 febbraio, le Società di capitali che hanno la potenzialità per emettere obbligazioni potranno far richiesta di accesso al progetto minibond per ottenere la sottoscrizione delle obbligazioni da parte di Finlombarda e di investitori istituzionali nonchè un voucher fino a 30 mila euro a parziale copertura delle spese di emissione.  
L'incredibile minibond garantito dal Parmigiano Reggiano
10 FEB 2016 | In un’epoca in cui le aziende fanno sempre più fatica ad acquisire la liquidità necessaria al regolare svolgimento delle proprie attività, c’è anche chi si è letteralmente inventato un modo per aggirare gli ostacoli dell’intermediazione bancaria e riuscire a reperire autonomamente le risorse per garantirsi un futuro solido. È in questo contesto che si inserisce perfettamente l’arrivo, sui mercati finanziari, del primo minibond garantito da forme di Parmigiano Reggiano. Si tratta dell’innovativa idea con cui 4 Madonne Caseificio dell’Emilia, una cooperativa agricola con sede a Lesignana di Modena, ha deciso di acquisire liquidità sul mercato per finanziare le proprie attività.
Minibond: aumentano le emissioni di taglio inferiore ai 50 mln di euro
08 FEB 2016 | Se il 2015 si era chiuso in maniera molto positiva, con l’augurio che il trend delle emissioni potesse procedere nella stessa direzione; ben 18 nuove emissioni tra novembre e gennaio, tre di queste, registrate nel primo mese del 2016, vedono protagoniste società di servizi idrici integrati del nord est Italia, indice del fatto che ormai i minibond sono uno strumento interessante per le aziende di ogni settore. Un’emissione anche da Trefin, piccola azienda napoletana attiva nel “data system”, segnale che il meridione, pur restando ancora indietro sull’odierno mercato obbligazionario, sta facendo qualche passo in avanti.
Investimenti di gusto: Parmigiano Reggiano a garanzia dei Minibond per sei milioni di euro
08 FEB 2016 | Un investimento finanziario alternativo, a colpi di gusto ed eccellenze italiane. E’ il minibond garantito da un vero tesoro del nostro Paese, ovvero il Parmigiano Reggiano che “farà gola” agli investitori professionali. Saranno loro, infatti, a poter puntare su questa formula ghiotta di obbligazione avendo un valore nominale di 6 milioni di euro e con rendimento fisso annuo del 5% con cedola semestrale. Cinque le tranche annuali (pari al 20% del valore nominale) previste per il rimborso del capitale, a partire da gennaio 2018 con scadenza a gennaio del 2022, ad opera di istituti come la Pairstech Capital Management e la Frame capital Uk.
Minibond, aumentano le richieste di emissioni
05 FEB 2016 | La stretta sul credito bancario che ha colpito le imprese italiane negli ultimi anni non è stata adeguatamente compensata da forme di finanziamento alternative. Segno che, nonostante i progressi fatti dal mercato dei capitali italiano negli ultimi anni, il gap rispetto alle piazze finanziarie più evolute, a cominciare dal Regno Unito, rimane importante. I minibond rappresentano per ora una piccola via alternativa ai finanziamenti tradizionali che però fatica ancora a prendere piede nonostante il successo finora ottenuto.
Mini bond Scorecard Market Trend: ormai i minibond sono interessanti per ogni settore
05 FEB 2016 | I minibond sono uno strumento interessante per le aziende di ogni settore. Se, infatti, il 2015 si era chiuso in maniera molto positiva, con l’augurio che il trend delle emissioni potesse procedere nella stessa direzione; ben 18 nuove emissioni tra Novembre e Gennaio, tre di queste, registrate nel primo mese del 2016, vedono protagoniste società di servizi idrici integrati del nord est Italia. Un’emissione anche da Trefin, piccola azienda napoletana attiva nel “data system”, segnale che il meridione, pur restando ancora indietro sul mercato obbligazionario, sta facendo qualche passo in avanti.
Approfondimenti
BAROMETRO MINIBOND: MARKET TRENDS Dati aggiornati al 31/12/2015
04 GEN 2016 | I dati ufficiali ci mostrano che nel 2015 il mercato del credito bancario per le PMI non è ancora ripartito, ma un interessante canale di finanziamento alternativo e complementare sta progressivamente prendendo piede. Le piccole e medie imprese italiane hanno trovato nei Minibond dei preziosi alleati per facilitare il loro sviluppo e hanno imparato a sfruttare al meglio le potenzialità di questi nuovi strumenti di debito.
MINIBOND SCORECARD: MARKET TRENDS Main indicators as of January 31st 2016
04 FEB 2016 | 2015 ended on a positive note and with the hope that 2016 would begin on the same note. Indeed, 18 new issues have been registered during the Nov 2015 – Jan 2016 period, three of which, registered in January, concern integrated urban water management firms from Northern and Southern Italy: this proves that minibonds have become an attractive instrument for companies from all sectors. Trefin, a small Neapolitan “data system” firm, has also issued a minibond, this being a signal that even Southern Italy is starting to make some progress, although overall still lagging behind on the bond market.
Agenda
Presentazione 2° Report Osservatorio Mini-Bond
25 FEB 2016 | Lo staff dell'Osservatorio Mini-bond del Politecnico di Milano è lieto di invitarLa alla presentazione del 2° Report italiano. Presentazione 2° Report Osservatorio Mini-Bond SAVE THE DATE: 25 febbraio 2016 h. 10:30 Location: DIG School of Management Politecnico di Milano - sede Bovisa, Via Lambruschini 4 Milano Seguirà il programma di dettaglio.