Sent on 2015-03-26
Notizie
Il mercato dei minibond: alcune considerazioni pratiche
25 MAR 2015 | Gli strumenti di finanziamento alternativi, quali minibond e cambiali finanziarie, cominciano a rappresentare un'importante leva a cui le piccole e medie imprese (PMI) possono ricorrere grazie all'evoluzione normativa degli ultimi anni. La ricerca sul mercato italiano dei minibond, realizzata da Eidos Partners e Bureau van Dijk e pubblicata lo scorso febbraio, ha evidenziato un mercato in forte crescita a partire dalla seconda metà del 2014. Lo studio, i cui dettagli sono disponibili sul sito PiattaformaPMI ( http://www.piattaformapmi.it ), ha messo in luce le principali caratteristiche qualitative e quantitative delle società che ricorrono a questi strumenti alternativi di finanziamento.
Minibond: First Capital lancia obbligazioni per 10 milioni
24 MAR 2015 | First Capitallancia minibond. Il cda del primo operatore italiano specializzato in operazioni di Private Investments in Public Equity (“PIPE”) e focalizzato sul mercato delle Small / Mid Caps quotate, ha approvato l’emissione di un piccolo prestito obbligazionario da 10 milioni di euro (minibond). L’annuncio è stato dato in occasione della pubblicazione dei risultati dell’esercizio 2014. Obbligazioni First Capital 5% 2020 Al fine di reperire le risorse a supporto del nuovo Piano strategico della Società
Dossier mini-bond – I costi del collocamento
24 MAR 2015 | Inevitabilmente nella valutazione strategica della convenienza dell’emissione di mini diretti e ad eventuali azioni (non obbligatorie) mirate comunque a ridurre le asimmetrie informative fra mercato e impresa, e a dare maggiori garanzie ai sottoscrittori. Tali costi possono essere così riassunti, nell’ipotesi del collocamento presso una serie di investitori istituzionali: • eventuali atti notarili (ad esempio la modifica dello Statuto per le Srl, se non prevede la possibilità di emettere titoli mobiliari di debito) e registrazioni di contratti
Ferrarini S.p.A Banca Popolare di Vicenza effettuerà la strutturazione di un prestito obbligazionario da 15 milioni
23 MAR 2015 | Ferrarini S.p.A., ha affidato a Banca Popolare di Vicenza il mandato per la strutturazione di un prestito obbligazionario per un ammontare nominale minimo di 15 milioni di Euro ad un tasso fisso del 6,375%. L’offerta del prestito si rivolge agli investitori professionali e avrà una durata di 5 anni, con scadenza nel 2020. Il capitale sarà rimborsato in un’unica soluzione alla scadenza e gli interessi maturati saranno corrisposti su base semestrale. Banca Popolare di Vicenza svolgerà il ruolo di arranger e lead manager, lo studio Orrick, Herrington & Sutcliffe agirà in qualità di deal counsel nella strutturazione e nel collocamento del prestito.
Coleman (Medicina Futura) quota il minibond
19 MAR 2015 | Sono in quotazione da ieri sul mercato ExtraMot Pro di Borsa Italiana gli 8 milioni di euro di minibond di Medicina Futura Group (si veda altro articolo di BeBeez), emessi da Coleman spa, la holding operativa del gruppo attivo nel settore dei servizi di assistenza sanitaria in regime di accreditamento con il Sistema Sanitario Nazionale. Il gruppo è attivo con 9 strutture diagnostiche polispecialistiche e clinicochirurgiche in provincia di Napoli, dove occupa una posizione di leadership di mercato. I titoli sono di tipo senior con struttura amortizing (cioé con rimborso periodico del capitale), hanno scadenza febbraio 2022 e pagano una cedola del 6,5%(si veda qui l’avviso di Borsa).
Approfondimenti
Barometro minibond - Evoluzione del mercato al 31 dicembre 2014
12 GEN 2015 | BAROMETRO MINIBOND - Dati aggiornati al 31.12.2014 Il mercato dei minibond vira (lentamente) davvero verso le PMI: in novembre e dicembre 13 emissioni da parte di aziende con fatturato inferiore rispetto alla fotografia del mercato al 31 ottobre. Anche taglio medio per emissione e tasso di interesse inferiore rispetto alla media precedente. Un mercato da 4.800 M€ con poco meno di 100 emissioni. Superati i 700 milioni di Euro per le emissioni di taglio inferiore a 50 milioni. Si chiude così il 2014 per il mercato dei minibond in Italia.
MINIBOND SCORECARD - Main indicators as of December 31st 2014
03 FEB 2015 | The Italian SMEs are finally getting access to the debt market through so-called “Minibonds”: during last November and December, thirteen new Minibonds have been issued by firms with annual turnover lower than 80 million EUR. Average face value and coupon rate have declined, as well, compared to statistics from the previous months.