Asja Ambiente emette la seconda tranche del green bond da 40 mln euro. La sottoscrive Anthilia

Asja Ambiente emette la seconda tranche del green bond da 40 mln euro. La sottoscrive Anthilia

Asja Ambiente Italia spa, società italiana attiva da 25 anni nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica, ha emesso un minibond da un milione di euro. Lo ha sottoscritto Anthilia BIT IV Co-Investment Fund, il fondo di co-investimento che prosegue l’esperienza di successo iniziata nel 2013 con Anthilia Bond Impresa Territorio (Anthilia BIT) e nel 2016 con Anthilia BIT Parallel Fund, fino al 2018 con Anthilia BIT 3. Il bond avrà scadenza il 29 giugno 2027, un tasso del 5,75% e un rimborso amortizing con ammortamento a partire da luglio 2022. Si tratta della seconda tranche del green bond da 40 milioni di euro, già sottoscritta nel dicembre scorso per 21,5 milioni di euro, di cui 10 milioni da Anthilia BIT 3 (10 milioni), fondo di private debt di Finint Investments sgr (8 milioni), Consultinvest Asset Management sgr spa (2 milioni) e Confidi Systema! (500 mila euro).