La società di logistica biomedicale Bomi, controllata da Archimed, emette un minibond da 15 mln euro. Rientra nell’Elite Basket Bond Lombardia, al suo secondo closing

La società di logistica biomedicale Bomi, controllata da Archimed, emette un minibond da 15 mln euro. Rientra nell’Elite Basket Bond Lombardia, al suo secondo closing

Bomi, società attiva dal 1985 nel settore della logistica biomedicale e della gestione di prodotti ad alta tecnologia per la tutela della salute e controllata dal private equity paneuropeo Archimed, ha emesso un minibond da 15 milioni di euro. L’operazione rientra nell’Elite Basket Bond Lombardia, il programma da 100 milioni di euro che Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) e Finlombarda, società finanziaria della Regione Lombardia, insieme a Banca Finint, hanno lanciato per finanziare i piani di sviluppo in Italia e all’estero delle imprese lombarde.