Minibond, e se fosse fortemente internazionalizzante? - Promotore Finanziario

Minibond, e se fosse fortemente internazionalizzante? - Promotore Finanziario

L’ultimo dei Minibond è stato emesso il 13 agosto in piena vigilia ferragostana. Si tratta di Eurotrinciature S.P.A con un classico taglio da 5 milioni di euro, 5% a tasso fisso e rimborso semestrale. L’azienda in questione ha 170 milioni di fatturato e non si attesta di certo nell’insieme delle piccole imprese. Ora ci sono una serie di ragionamenti da fare. In primis, anche in questo caso c’è probabilmente una sproporzione tra gli economics dell’emittente e la capacità di reggere numericamente un’emissione.