Minibond, le emissioni  superano quota 4 miliardi

Minibond, le emissioni superano quota 4 miliardi

Dopo qualche difficoltà iniziale, i minibond cominciano a prendere campo anche in Italia. Complici gli interventi normativi degli ultimi mesi che hanno reso più semplice per le piccole e medie imprese non quotate emettere strumenti di finanziamento secondo le regole previste sui mercati regolamentati. Dalla partenza del mercato ExtraMOT Pro di Borsa Italiana, nel marzo 2103, al 17 ottobre scorso, sono state condotte in porto 87 emissioni da parte di 71 emittenti non quotati, per un controvalore complessivo di circa 4,3 miliardi di euro.